Il tuo cane fa pipì tanto? Dovresti preoccuparti?

Salute e cura

Il mio cane, Baby, è un mix sano e felice di Bluetick Coonhound. Le nostre passeggiate quotidiane nella foresta sono costantemente interrotte da vari richiami della natura. Baby è un levriero, quindi ha un bisogno istintivo di annusare ogni tronco d'albero, un mucchio di escrementi di cervo e macchie di paglia di pino nella foresta. Quando ciò non ferma il nostro progresso, è sua abitudine fare pipì molto. Tra un drink e l'altro prima di lasciare la casa e quando raggiungiamo il punto di turnaround, potrebbe fare pipì cinque o sei volte! La sua vescica ha le dimensioni di un camion cisterna? Il mio cane fa pipì molto e dovrei essere preoccupato?

So che non sono l'unico genitore domestico che si chiede se il mio cane sta facendo pipì molto. Il termine tecnico per questo è "poliuria", non è una malattia in sé, ma piuttosto un catabolismo descrittivo che significa "fare pipì molto" o "urinare eccessivamente". Ci sono molti fattori e condizioni che possono influenzare la frequenza con cui i cani si liberano. Le possibili risposte per un cane che fa pipì molto vanno dalle questioni benigne a quelle di salute che richiedono la consulenza veterinaria. Questi includono:

  • Età e invecchiamento
  • Cambiamenti climatici stagionali
  • Contrassegnazione
  • Incubazione sporca
  • Infezione del tratto urinario
  • Diabete

L'età e l'invecchiamento possono far pipì un cane molto

L'età di un cane ha un preciso impatto sul numero di volte che dovranno urinare. Sia che abbiano appena portato un nuovo cucciolo a casa o che stiano assistendo ai primi segni di un cane che raggiunge l'anzianità, i proprietari di cani per la prima volta potrebbero allarmarsi per quanto prolifiche o produttive siano le vesciche dei loro cani. Ogni cane è diverso, ma in media un cane sano urina una volta ogni quattro-sei ore.

Fino a quando non hanno circa 5 o 6 mesi, i cuccioli tendono a urinare due volte più spesso, ogni due ore circa. Parte di ciò è la mancanza di controllo della vescica, che padroneggiano con la maturità, l'educazione domestica e la forza dell'abitudine. La poliuria può ritornare naturalmente come parte del processo di invecchiamento o come effetto collaterale se si trovano su determinati farmaci.

Un cane potrebbe stare molto a fare pipì a causa dell'aumento di calore o dell'aumento della sete

Se un cane trascorre più tempo all'esterno durante nei mesi più caldi dell'anno, avrà bisogno di più acqua. Poiché i cani non sudano - o almeno hanno meno ghiandole del sudore rispetto agli umani - regolano la loro temperatura corporea aumentando l'ansimazione, che utilizza più riserve idriche del loro corpo. I cani che vanno dentro e fuori spesso possono bere di più mentre sono al caldo, ma tornare in uno spazio climatizzato significa che non stanno perdendo quell'acqua extra da bere per ansimare. Ciò comporta un ciclo in cui lappare più acqua significa che dovranno fare più pipì.

La marcatura può essere un colpevole per un cane che fa pipì molto

I cani non usano adesivi o marcatori magici, quindi pipì sulle cose è un modo comune per i cani di rivendicare gli spazi che considerano il loro territorio. Questa pratica, chiamata marcatura territoriale o urinaria, è la ragione principale per cui il mio cane fa la pipì così spesso quando siamo fuori a camminare. Come possiamo capire la differenza tra un cane che si sta solo alleggerendo e segnando? La normale minzione si presenta come un flusso lungo e prolungato.

La marcatura delle urine, d'altra parte, si verifica in brevi raffiche e può essere solo poche gocce alla volta. La pratica fa poca differenza in natura, ma può essere problematica se succede in casa. Un modo per limitare la marcatura all'interno è quello di far sterilizzare o sterilizzare un cane alla prima occasione. I proprietari di cani che hanno recentemente adottato un secondo cane possono trovarsi nel mirino di un concorso di marcatura delle urine temporaneo in quanto i due cani si adattano a condividere uno spazio comune.

L'incontinenza dello Spay può causare un cane a fare pipì molto

Interessante , mentre ottenere un cane riparato può limitare la loro guida per marcare il territorio, la procedura può anche portare a casi di incontinenza, specialmente nei cani di sesso femminile. In questo contesto, un cane incontinente fa pipì più spesso perché non ha il controllo della vescica. C'è una netta differenza tra un cane che fa pipì molto perché ne ha o ne ha bisogno e uno che urina involontariamente.

Questo significa che i proprietari di cani dovrebbero pensarci due volte prima di far sterilizzare i loro cani? No! Secondo il dott. Peter Dobias, il collegamento non è all'intervento, ma al modo in cui la schiena del cane viene allungata durante la procedura. In effetti, il dott. Dobias afferma che le lesioni alla schiena ai cani possono essere la causa principale della perdita del controllo della vescica, specialmente quando i cani invecchiano.

Il tuo cane potrebbe stare molto a fare pipì a causa di un'infezione urinaria (UTI)

Urinario infezione del tratto, o UTI, nei cani, è un motivo comune e curabile per i cani di urinare più spesso del solito. Come l'incontinenza, le infezioni del tratto urinario colpiscono le femmine anziane con un tasso molto più elevato rispetto ai cani maschi di qualsiasi fascia di età. Come in molte condizioni mediche serie, però, fare la pipì non è l'unico, né il più allarmante, sintomo che un genitore domestico noterà. Ciò che è più probabile che catturino la loro attenzione sono le nebulose o le urine del sangue, un cane che si accovaccia per un lungo periodo di tempo prima di iniziare a fare la pipì, o uno che sta piagnucolando mentre urina. Il più grande colpevole sono i batteri nell'uretra di un cane, che possono essere risolti con un ciclo di antibiotici.

Il diabete canino fa sì che i cani facciano pipì

Il diabete, in particolare il diabete mellito, nei cani, può anche essere segnalato da un aumento nel numero di volte che un cane ha bisogno di fare pipì. Nei cani, questa forma di diabete si verifica quando il sistema digerente non può convertire efficacemente il cibo in energia utilizzabile. Simile a UTI, ci sono una serie di sintomi aggiuntivi oltre la minzione frequente. Con l'avanzare della malattia, i sintomi iniziano a creare un ciclo di feedback che ruota attorno al consumo e all'escrezione.

Basso livello di zucchero nel sangue significa che il cane ha meno energia e sente il bisogno di mangiare di più. Al fine di annullare tutti gli zuccheri alimentari che stanno consumando, il cane dovrà bere più acqua e pipì di conseguenza. Il diabete canino non può essere curato, ma può essere gestito attraverso un regime di dieta, esercizio fisico e farmaci.

La linea di fondo: familiarizzare con le abitudini di pisciare del proprio cane!

La minzione frequente da sola non dovrebbe essere una causa immediata preoccupazione. Può sembrare uno strano consiglio, ma osservare la pipì del tuo cane ad ogni occasione può essere un vantaggio per la salute del tuo cane, soprattutto con l'età. Familiarizza con come, quando, dove e quante volte il tuo cane urina. Non ci vuole molta pratica o osservazione per il proprietario di un cane per imparare a distinguere tra pipì, marcatura e perdite involontarie. Prendi nota dei cambiamenti drammatici nel colore della pipì di un cane, così come ogni altro cambiamento nel livello di energia del cane e nelle abitudini alimentari.