5 Cose che non sapevi su Cacca di cane

Esclusiva per cani di razza

Conduco una doppia vita. Sono un impiegato a tempo pieno a Chicago che si reca a San Francisco una volta al mese per il programma MBA della California College of the Arts in strategia di progettazione. In questo semestre sto prendendo un corso illuminante sulla sostenibilità. Per il nostro progetto finale, io e tre compagni di squadra stiamo affrontando il vero problema dello smaltimento dei rifiuti di origine animale. Sì, stiamo ricercando la cacca di cane. Argomento di rivettatura, sì?

I rifiuti del tuo cane non sono certamente sexy, ma fanno parte della vita quotidiana del tuo animale domestico. Raccogliere il tuo cane è probabilmente la cosa che ti piace di più dell'essere proprietario di un cane. Eppure, solo perché la cacca di cane è cattiva, non significa che non dovresti saperne di più.

L'argomento potrebbe non essere un foraggio da tavola, ma speriamo tu impari qualcosa sulla cacca di cane. Ecco cinque fatti poco noti su questo sottoprodotto animale dall'odore delizioso.

1. Il cane medio espelle tre quarti di libbra di rifiuti al giorno - o 274 libbre di rifiuti all'anno

Negli Stati Uniti vivono settantotto milioni di cani. Mentre non tutti i proprietari di cani buttano via la cacca del loro cane, circa 10 milioni di tonnellate di rifiuti di cane finiscono nelle discariche ogni anno . Secondo Doody Calls, questo è l'equivalente di 267.500 rimorchi per trattori carichi di cacca di cani.

Questi fatti non sono sconcertanti? Non sembra inaccettabile che tanti sprechi di cani (tecnicamente un materiale organico e biodegradabile) vengano incanalati in un sistema così innaturale?

2. La cacca di cane è un inquinante ambientale

Raccogliere i rifiuti del tuo cane non è solo una cortesia comune, è un imperativo per la salute. La presa dopo il cane aiuta a ridurre la probabilità che i suoi batteri fecali finiscano in una riserva idrica sempre più contaminata. Considerando le feci di cane sono portatori comuni di cose cattive come dirofilarie, tricocefali, anchilostomi, nematodi, cestodi, parvovirus, giardia, salmonella ed E. coli, è piuttosto importante per frenare il tuo cane!

3. L'uso di una borsa per cani non biodegradabile non è sufficiente

Noi umani tendiamo a dimenticare che quando qualcosa viene gettato nella spazzatura, non è davvero sparito. Lo stesso vale per le borse che usi per raccogliere i rifiuti del tuo cane - non scompaiono solo perché li hai buttati.

I sacchetti di vecchi negozi di alimentari "Upcycling" sono una pratica comune, oppure puoi spendere un po 'di soldi in più sulle borse biodegradabili per una rimozione "migliore". In entrambi i casi, la borsa e la cacca viaggiano verso una discarica, che non è favorevole a scomporre qualsiasi tipo di plastica (biodegradabile o meno). Ciò significa che abbiamo milioni di tonnellate di escrementi di cani avvolti in sacchetti di plastica seduti e marciti nelle nostre discariche per decenni.

4. Tu puoi cacca di cane compost, non con il tuo normale cesto di compost

Esistono soluzioni valide per deviare i rifiuti dei cani dalle discariche. Ad esempio, se ti senti avventuroso, puoi compostare i rifiuti del tuo cane nel tuo cortile. Il rifiuto del compostaggio del cane neutralizza correttamente gli enzimi, creando un sottoprodotto che può essere usato come letame o pacciame sulle vostre piante non commestibili.

Tuttavia, la composizione di cacca di cane significa che non si può semplicemente mettere la cacca di cane nel solito contenitore di compost. È necessario un recipiente separato per il compostaggio. Nel tentativo di ispirare i ricettacoli domestici per il compostaggio di cani, ecco alcuni tutorial eccellenti dell'USDA e proprietari di cani esperti su come costruire il proprio sistema di compostaggio del proprio cane.

5. Il miglior metodo di rimozione per la cacca del cane è quello di sciacquarlo

Gli umani usano i bagni ogni giorno. Quindi, perché non scarichiamo anche i rifiuti di animali nella toilette? Forse non consideriamo il gabinetto un ricettacolo percorribile per i rifiuti del nostro cane perché i servizi igienici non sono all'esterno. Potremmo anche trascurare i servizi igienici perché l'idea di rimuovere i rifiuti del vostro cane da una borsa e metterla nella tazza del gabinetto aggiunge un ulteriore passo per lo smaltimento. Tuttavia, potrebbe essere il momento di riconsiderare il bagno. Dopotutto, anche l'EPA suggerisce che arrossire la cacca del cane sia di gran lunga il metodo di rimozione più ecologico. E ci sono diversi sacchetti idrosolubili sul mercato, che puoi lavare in tutta sicurezza, quindi non c'è niente che ti possa fermare!

Cosa ti servirebbe per lavare la cacca del tuo cane invece di gettarla via? Hai altri suggerimenti? Facci sapere!

Husky che fa la cacca nel parco. Fotografia di Shutterstock.