4 Lezioni ogni genitore dell'animale domestico dovrebbe imparare a dare una vita sana al proprio cane

Salute e cura

Anni fa, ho perso il mio amato Airedale Terrier, Beethoven, pochi giorni dopo che sono andato a iniziare un nuovo semestre al college. All'improvviso ha iniziato ad avere enormi attacchi a causa di grandi picchi di insulina che i farmaci non potevano controllare. Nel giro di poche ore, se n'era andato ... quattro mesi prima del suo settimo compleanno.

Il fatto è che, mentre stavo preparando le valigie, ricordo di aver ricordato quanto stranamente letargica Beethoven fosse apparsa durante la mia visita. Mi riconobbe e continuò a scodinzolare; ma qualcosa era solo ... spento . Il suo livello di energia era totalmente piatto, privo di ogni scintilla. Chiaramente dovremmo vedere questo cambiamento comportamentale come un segnale di avvertimento cruciale.

Beethoven era il nostro primissimo cane di famiglia - e, come la maggior parte dei proprietari ben intenzionati, la nostra priorità principale gli aveva dato una vita lunga, sana e confortevole. Quindi eravamo stati attenti a scegliere il suo cibo, selezionandone solo i sacchetti di crocchette da supermercato che contenevano frasi come "vitality" e "nutrizionalmente bilanciate" sul pacchetto. Ogni giorno fornivamo scodelle piene e pulite di acqua.

Eppure anche il battipista avrebbe spesso menzionato le allergie cutanee croniche di Beethoven e i problemi di pelo fragile. Qualche volta aveva persino commentato il suo eccesso di occhi e naso e le sue orecchie pruriginose. La mia famiglia era perplessa. Nonostante i nostri migliori sforzi - per non parlare del suo pedigree di razza - Beethoven sembrava essere un cane malaticcio. Durante le nostre visite veterinarie, sempre più frequenti, veniva spesso prescritto antistaminici, antibiotici e gocce per gli occhi e le orecchie.

Negli anni trascorsi dalla mia prematura amica pelosa, ho fatto la mia missione personale per saperne di più sui modi naturali di supporto cane salute e benessere. E quello che ho trovato, a volte, è stato piuttosto doloroso da riconoscere. Perché sembra che molte delle nostre scelte di dieta e stile di vita ben intenzionate possano aver affrettato la morte di questo meraviglioso cucciolo.

La maggior parte di noi è responsabile e coscienziosa dei proprietari di animali domestici. La maggior parte di noi prova amorevole devozione verso i nostri fedeli cani, e noi vogliamo che conducano una vita sostenuta e vibrante. Non conosco genitori di animali domestici che si adattino a quella descrizione che tenta intenzionalmente di causare danni ai loro cani.

Eppure la verità è che la confezione di alimenti per animali domestici può essere incredibilmente fuorviante. L'acqua del rubinetto non filtrata può contenere una serie di tossine inquietanti. E le questioni apparentemente superficiali della pelle, dell'orecchio e della digestione possono indicare squilibri sistemici più profondi. Mi chiedo quanti cani fedeli come il mio Beethoven finiscano inondati di ingredienti artificiali, sostanze chimiche, tossine e altro ancora - anche se i loro proprietari si sforzano di "fare la cosa giusta". Ecco quattro lezioni di cura canina chiave che ho imparato ... il modo più difficile di tutto.

1. Tutte le proteine ​​non sono create uguali

I cani sono carnivori che sembrano funzionare meglio con una proporzione consistente di proteine ​​pulite nella loro dieta. I produttori commerciali di alimenti per animali domestici producono abitualmente opzioni alimentari come "salutari" e "nutrizionalmente bilanciati". A noi umani viene insegnato che queste opzioni preconfezionate rendono i pasti un gioco da ragazzi. Basta cercare un imballaggio che pubblicizzi "proteine ​​della carne" e fornire l'importo appropriato ... giusto? Non così in fretta. Nel suo libro Natural Health for Pets , il dott. Richard H. Pitcairn avverte che i cani hanno bisogno di fonti proteiche che sono sia digeribili che biodisponibili. Egli osserva specificamente che le alte temperature prolungate utilizzate per elaborare molti alimenti per animali domestici a base di carne possono sradicare enzimi e amminoacidi cruciali.

Pitcairn osserva inoltre che la maggior parte degli stati consente alle aziende commerciali di alimenti per animali di utilizzare quelle che vengono chiamate "4D". - cioè, i tessuti provenienti da animali "morti, morenti, disabili o malati". Altri ingredienti possono includere elementi rifiutati dall'USDA per il consumo umano, come il grasso animale rancido.

Veterinario Dr. PF McGargle ha accumulato diversi anni di esperienza personale come ispettore federale delle carni. Concluse che nutrire i tipi di rifiuti dei macelli che incontrava poteva certamente aumentare le probabilità di cancro di un animale domestico, oltre a una serie di altre malattie degenerative. Quindi quando vedi parole come "sottoprodotto della carne" o "digestione animale essiccato" su un'etichetta di un alimento per animali domestici, metti quel pacchetto giù e vai via. Ancora più importante, renditi conto che la stragrande maggioranza degli alimenti per animali domestici che troverai su uno scaffale di un supermercato tradizionale includerà frasi come questa.

2. Kibble può offrire calorie vuote

In base al Waltham Book di nutrizione per cani e gatti, "non è noto il fabbisogno minimo di carboidrati per il cane o il gatto. Sulla base di indagini nel cane e con altre specie, è probabile che cani e gatti possano essere mantenuti senza carboidrati se la dieta fornisce abbastanza grassi o proteine ​​da cui deriva il fabbisogno metabolico di glucosio. "Questo è non per dire che i carboidrati avveleneranno il tuo cane. Ma è è che vale la pena notare che la maggior parte dei crocchette commerciali sono pieni di carboidrati pesantemente lavorati. Perché? Spesso perché tali ingredienti sono riempitivi relativamente economici, quindi aiutano a controllare i costi di produzione.

Poiché i nostri cani non hanno un fabbisogno di carboidrati fissi, la veterinaria olistica Dr. Karen Becker nota che le diete per cani consistono in crocchette commerciali diritte spesso pompate il corpo di un cucciolo pieno di ingredienti improduttivi - incluso mais o soia geneticamente modificati, più grano lavorato e riso bianco. Nel tempo, questo può portare a sensibilità allergiche a livello dell'intero sistema che potrebbero influenzare la digestione, la regolazione della glicemia, l'equilibrio endocrino, la funzionalità epatica e persino l'immunità generale. Nella sua Guida completa alla salute naturale per cani e gatti , il dott. Pitcairn menziona che i segni esteriori di tale squilibrio sistemico possono includere problemi di pelle e pelo, problemi di stomaco, prurito cronico delle orecchie e / o della zampa, secrezione oculare, alito cattivo, naso che cola e molto altro.

3. Le etichette rivelano la vera storia

Di solito, i anteriori dei pacchetti di alimenti commerciali sembrano incontaminati. Foto di un cane dall'aspetto felice, oltre a un tocco glamour da pasto gustoso? Dai un'occhiata. Colpi colorati come "nutrizionalmente bilanciato", "promuovono vitalità" o "contengono carne vera"? Dai un'occhiata. Ora capovolgi il pacchetto e ... "controlla" l'etichetta. Ricorda che gli ingredienti sono elencati in ordine di importanza, e spesso scoprirai una storia più sinistra. Qui ci sono solo alcuni colpevoli perturbanti:

  • Sottoprodotti di origine animale - Vedi n. 1 sopra
  • Sciroppo di mais - Un dolcificante a calorie vuote che può disturbare i livelli di zucchero nel sangue
  • Glicole propilenico - Utilizzato anche nel liquido dei freni
  • Nitrito di sodio - Può degradarsi in potenti sostanze cancerogene chiamate nitrosammine
  • BHT - Sospettato da alcuni scienziati per causare insufficienza epatica e aumento del colesterolo sierico
  • Coloranti artificiali come rosso n. 40 e giallo 5 - collegato al cancro, ADHD e allergie

4. Anche l'acqua può essere preoccupante

Dr. Edward Group ha notato che l'acqua del rubinetto comune e non filtrata può contenere fino a una dozzina di contaminanti che hanno effetti sulla salute. Alcuni degli elementi più familiari nell'elenco includono:

  • Cloro - Una sostanza chimica reattiva che può causare perdita di memoria e compromissione dell'equilibrio, in quantità sufficienti nel tempo
  • Piombo - Può danneggiare i reni e il sistema cardiovascolare nel tempo
  • Mercurio - Un sottoprodotto industriale che può causare danni ai nervi e problemi della pelle
  • PCB - Prodotti chimici vietati che possono filtrare dalle discariche per causare immunità pronunciata e problemi endocrini

Le buone notizie? È incredibilmente facile trovare filtri a basso costo e brocche di filtrazione che rimuovono molti degli elementi più problematici di H20. Potrebbe anche essere una delle cose più gentili che fai per il tuo amico peloso.

È spesso istintivo per i nostri cani sopprimere i segni esteriori di angoscia. Quindi, come i loro sostenitori umani, dobbiamo osservare i numerosi sintomi che (a nostra insaputa, a quei tempi) stava mostrando Beethoven. Meglio ancora, non aspettare che le cose progrediscano così lontano. Leggi le etichette come un falco. Servire acqua filtrata. Trasforma il tuo cane in una dieta a base di alimenti completa con carne vera e umana come il primo ingrediente. In breve, evitare di riempire, sottoprodotti di origine animale, conservanti, carboidrati e sostanze chimiche che non si possono pronunciare. Questi sono alcuni dei modi più intelligenti in cui puoi dare al tuo cane una vita sana e vitale.