Cerca questi 6 pericoli per i cani nella tua nuova casa e cantiere

Pericoli e veleni

Diana Bunch si era appena trasferita in una nuova casa in Florida. Tutti e tre i suoi cani si stavano divertendo a esplorare i loro nuovi scavi. La piccola Diana sapeva che il pericolo era in agguato nel bellissimo giardino. Uno dei suoi cani, un mix di Yorkie di nome Coco, mangiava metà seme da una grande palma da sago e iniziò a vomitare quasi immediatamente.

"In realtà, tutti e tre i miei cani sono entrati nell'albero in modi diversi, ma Coco era il uno più colpito ", ha detto Diana. "Ha iniziato a vomitare in pochi minuti e abbiamo portato tutti e tre i cani all'ospedale dell'ER entro un'ora."

Tragicamente, Coco non sopravvisse. All'insaputa di Diana, le palme di sago sono altamente tossiche se ingerite. Tutte le parti delle palme di sago sono velenose, ma i semi sono i più letali. Secondo PetPoisonHelpline.com, la componente tossica primaria nelle palme di sago è la cycasin, che causa l'insufficienza epatica.

"Ci sono così tanti di questi bellissimi alberi negli stati più caldi, ma molte persone non sono consapevoli di quanto sia tossica ogni parte del L'albero è per gli animali e le persone ", ha detto Diana.

Quanto è sicura la nuova casa in cui ti sei appena trasferito? Quando hai dei cani, è una buona idea ispezionare a fondo casa e giardino dopo essere entrati - non sai mai che cosa ha lasciato il precedente abitante, o quali pericoli potrebbero nascondersi nel bel paesaggio del tuo nuovo cantiere. Assicurati di includere questi sei elementi nell'elenco di controllo.

1. Paesaggio tossico

Le palme Sago sono solo una delle molte piante e fiori tossici comunemente usati nel paesaggio esterno. Quando ti trasferisci in una nuova casa, fai un inventario delle piante, degli alberi, dei fiori del cortile e controllali sulla lista delle piante tossiche e non tossiche dell'ASPCA. Guarda anche pacciamatura e altri articoli da giardinaggio, in particolare il pacciame di cacao è tossico per i cani. Rimuovere qualsiasi cosa pericolosa o potenzialmente pericolosa. Se non puoi identificare una particolare pianta, chiedi aiuto a un giardiniere.

2. Buchi nella scherma

Avere un recinto è fantastico per i cani, ma solo se il recinto è sicuro. Cammina lungo il perimetro del tuo recinto e ispezionalo per vedere se ci sono buchi, tavole sciolte o spazi vuoti vicino al fondo. Prendi nota di eventuali punti deboli o aree di interesse, e riparale o rinforzalo il più presto possibile.

3. Animali selvatici

I recinti sono ottimi per tenere i cani dentro, ma non possono sempre tenere fuori la fauna selvatica. Coyote, orsi, linci, leoni di montagna e serpenti rappresentano tutti una minaccia. Anche i falchi e le aquile possono essere una preoccupazione se hai un cane molto piccolo. Parla con i tuoi nuovi vicini e chiedi quali tipi di animali selvatici vivono nella tua zona e cosa fanno per tenere al sicuro i loro animali domestici. Se sei preoccupato per la sicurezza del tuo cane fuori, non lasciarlo uscire nel cortile senza accompagnatore, specialmente dopo il tramonto.

4. Roditore e veleno per insetti

I veleni usati per controllare i parassiti nel cortile sono estremamente pericolosi per i cani. Non è solo il veleno stesso - i cani sono morti dopo aver mangiato un topo che aveva consumato veleno per topi. Se puoi, chiedi al proprietario o al padrone di casa precedente se hanno mai trattato il cortile con esche di lumache e lumache, esca di formiche o trappole per roditori o veleno. Se ciò non è possibile, ispeziona attentamente il cantiere, cercando trappole, contenitori per avvelenare o pellet di lumache.

5. Acqua stagnante

Esamina il cantiere e sbarazzati di qualsiasi acqua che raccoglie in vasi da fiori, secchi o altri contenitori non utilizzati. L'acqua stagnante ospita le zanzare, che trasmettono le dirofilarie agli animali domestici, così come gli zika e altri virus nati dalle mosche nell'uomo. L'acqua stagnante può anche attirare la fauna indesiderata e ospitare agenti infettivi come il parassita Giardia e il batterio che causa la leptopsirosi.

6. Nel garage

Quando le persone escono, spesso lasciano stranezze in garage. Dai un'occhiata da vicino a questo spazio per assicurarti che sia libero da sostanze tossiche comuni come antigelo, liquido dei freni, olio per motori, vernici, fertilizzanti, diserbanti e pesticidi.

Dare un nuovo assegno alla tua nuova casa renderà felice la tua transizione uno. Ti sentirai più a tuo agio nella tua nuova casa quando sarà il più sicuro possibile per i tuoi preziosi cuccioli.