Questo gruppo di soccorso non conosce confini

PetAnimalsBlog Heroes

Nota del redattore: Hai visto la nuova rivista di stampa PetAnimalsBlog nei negozi? O nella sala d'aspetto dell'ufficio del tuo veterinario? Questo articolo è apparso nel numero di giugno-luglio. Iscriviti a PetAnimalsBlog e ricevi la rivista bimestrale consegnata a casa tua.

Il luogo di nascita di un cane di solito determina il tipo di vita che avrà. I cani nati nelle aree povere sia negli Stati Uniti che all'estero hanno spesso vite brevi e miserabili in cui il tempo, la malattia e la convivenza con esseri umani e altre specie rendono quasi impossibile la sopravvivenza. Ma mentre la vita per questi animali nelle aree povere sembra schiacciante, ci sono gruppi di soccorso che migliorano e salvano la vita di questi cani. Compassion Without Borders, una non-profit 501 (c) 3, ha lavorato instancabilmente dal 2001 per migliorare la qualità della vita degli animali nella Central Valley della California e oltre il confine in Messico.

Christi Camblor, DVM, co-fondatore ed esecutivo direttore di CWOB, ha creato un'organizzazione di soccorso dopo aver fatto volontariato al Refugio Franciscano, uno dei più grandi rifugi per animali nel mondo, situato nella vivace Città del Messico.

Ciò che ha visto il dott. Camblor durante la sua prima esperienza in Messico è stato straziante. Il rifugio non aveva le risorse e lo spazio per trattare adeguatamente le migliaia di animali che venivano in malati, trascurati, feriti o con problemi comportamentali. I cani trascorrevano giorni interi in gabbie sporche prima di essere sottoposti a eutanasia con metodi che erano lontani dall'umano.

"Quasi inesistenti programmi di spay / neutri in Messico, combinati con nessun controllo animale o con servizi animali significa che i cani liberi continuano a riprodursi, e la sovrappopolazione continua a peggiorare ", ha detto il dott. Camblor. "Vi è una mancanza di consapevolezza sulla sovrappopolazione, l'adozione e il benessere degli animali, e le questioni socioeconomiche complessive spesso hanno famiglie che lottano giorno per giorno per soddisfare i propri bisogni di base, che non lascia reddito nemmeno a prendere in considerazione gli animali."

Devastato da la situazione, ma non scoraggiata, Dr. Camblor ha iniziato salvando un cane che le aveva toccato il cuore: un terrier trasandato di nome Chacha. Ha preso il cagnolino dal rifugio e da un veterinario. Chacha quindi trovò la casa amorevole che meritava, e il dottor Camblor continuò a salvare sempre più cani finché fondò formalmente CWOB con Moncho Camblor, che in seguito sarebbe diventato suo marito.

Dai suoi inizi di base come coppia con una missione da intraprendere sulla questione della sovrappopolazione di animali domestici del Messico salvando una vita alla volta, CWOB è diventata un'organizzazione di benessere degli animali che fa la differenza sia negli Stati Uniti che in Messico.

Oltre a salvare i senzatetto e i cani abbandonati fuori dalle strade in Messico, CWOB tira cani da rifugi sovraffollati nella Central Valley della California. Grazie a CWOB, i cani adottabili vengono trasportati nelle comunità degli Stati Uniti dove trovano rapidamente case amorevoli. Più di 1.400 cani sono stati salvati dalla Central Valley e le cliniche del benessere negli Stati Uniti hanno sterilizzato e sterilizzato più di 4.100 cani e gatti.

CWOB gestisce anche cliniche per il benessere degli animali in Messico e quartieri a basso reddito negli Stati Uniti Queste cliniche gestite da volontari forniscono cure veterinarie a basso costo (o gratuite) agli animali domestici di coloro che vivono in comunità svantaggiate e insegnano ai proprietari di animali domestici i benefici della sterilizzazione e sterilizzazione dei loro cani e gatti. I volontari veterinari della clinica del benessere hanno sterilizzato e castrato più di 8.100 cani e gatti messicani.

Dalla sua creazione, CWOB ha migliorato la qualità della vita di migliaia di animali e ha avuto un impatto positivo sulle comunità. Il Dott. Camblor ha detto che grazie agli sforzi di CWOB, l'uso di elettrocuzione per uccidere animali indesiderati nello stato messicano di Chihuahua è stato sradicato.

I cani salvati in Messico ricevono tutte le cure mediche - sterilizzazione / sterilizzazione, vaccinazioni, sverminazione, e autorizzazione a viaggiare - sul posto prima di arrivare negli Stati Uniti e essere messi in quarantena volontaria di 90 giorni nelle case adottive.

Il Dr. Camblor sa che milioni di cani americani affrontano le stesse sfide di quelli in Messico ma crede che non si tratti di aiutare gli animali "locali" prima di raggiungere gli animali in altri paesi - sforzi di benessere per i quali a volte viene criticata.

"[CWOB] non vede alcun conflitto estendendo le nostre conoscenze, risorse e compassione oltre il confine e aiutando anche gli animali che ne hanno bisogno", ha spiegato. "Per noi, aiutare gli animali da qualsiasi parte è utile, e il bisogno è enorme in Messico."

CWOB sta attualmente espandendo le sue cliniche benessere e spay / neutri con animali negli Stati Uniti per servire la popolazione senzatetto e vorrebbe migliorare la sua clinica stazionaria a Puerto Peñasco, in Messico, trasformandolo in "un centro di formazione e assumendo il contratto di controllo degli animali per l'area per ridurre l'eutanasia e promuovere un migliore benessere degli animali." Per fare ciò, CWOB deve mantenere i finanziamenti per tali programmi e raggiungere il maggior numero possibile animali possibili, nonostante risorse limitate e un piccolo staff.

Per ulteriori informazioni su Compassion Without Borders, visitare cwob.org o la pagina Facebook dell'organizzazione.