Chiedi a un veterinario: cosa succede quando i cani consumano Meth?

Chiedi a un veterinario

Nel corso degli anni, ho scritto di cani e marijuana più volte di quanto possa contare. L'intossicazione da cannabis canina è molto comune - e, francamente, le situazioni che coinvolgono i cani lapidati sono spesso piuttosto divertenti dal momento che i cani lapidati tendono ad agire ... come i stoner. I cani che "soffrono" di intossicazione da marijuana possono essere seriamente preoccupati per i loro proprietari, ma sono confortato dal fatto che è quasi impossibile per un cane morire di esposizione alla marijuana. (E se non fosse per la pubblicazione di questo articolo, avrei omesso la parola quasi dalla frase precedente.)

La marijuana medica è legale in molti luoghi, e anche la marijuana ricreativa è legale in alcuni posti. L'accettazione generale della marijuana nella cultura americana significa che molte persone oneste fumano o mangiano erba. Quando i loro cani si infrangono nei loro nascondigli, di solito non c'è nulla riguardo alla situazione che è approssimativa o inquietante.

Lo stesso non si può dire per la metanfetamina.

Il cane che correva in tondo

Diversi mesi fa, un 9 -month-old terrier cucciolo è stato presentato al mio ufficio. I proprietari si lamentarono che non poteva smettere di correre in tondo.

In effetti, non poteva. Ha cerchiato freneticamente, sempre alla sua destra. Abbaiò quasi incessantemente. Ha gocciolato le urine in modo incontrollabile. La sua frequenza cardiaca era elevata e le sue gengive erano più rosse di quanto dovrebbero essere. Quando un tecnico lo ha trattenuto delicatamente in modo da non poter girare, ha risposto oscillando la testa come un ospite arrabbiato nello spettacolo Maury . Sembrava molto intossicato.

Ci sono cose oltre alla metanfetamina che possono causare questi sintomi, e non sono tutti illegali (anche se molti di essi lo sono). Per esempio, i farmaci ADHD contengono anfetamine o sostanze simili alle anfetamine. Alcuni antidepressivi, in una situazione di sovradosaggio, possono causare una condizione chiamata sindrome da serotonina con sintomi come il cane stava manifestando. La pseudoefedrina è uno stimolante che è disponibile da banco come decongestionante nasale e può causare sintomi simili. L'intossicazione da cocaina non è sconosciuta nei cani, né l'intossicazione da MDMA (ecstasy). Alcuni disturbi neurologici possono anche causare i tipi di sintomi che il cucciolo ha mostrato.

Ho già detto che il cane stava gocciolando urina in modo incontrollabile. Ciò ha reso più facile ottenere una diagnosi. Un tecnico ha preso parte dell'urina in una tazza e abbiamo fatto un test antidroga.

Che ci crediate o no, i test antidroga da banco per gli umani funzionano bene nella maggior parte dei casi per i cani (l'eccezione è quando si testano marijuana , quando i falsi negativi sono comuni). Il cane è risultato negativo alla cocaina, agli oppiacei, alle benzodiazepine e alla marijuana. Ha anche testato il test negativo per l'anfetamina, che escludeva la maggior parte dei farmaci ADHD. Tuttavia, il test si è illuminato istantaneamente come positivo per la metanfetamina.

Ora dovevo affrontare i proprietari.

I proprietari di cani che hanno consumato metamfetamina reagiscono alla diagnosi in due modi. Alcuni proprietari vanno fuori di testa, chiedendosi come mai il cane avrebbe potuto essere esposto a un prodotto così nefasto. Ne consegue generalmente un conflitto coniugale o familiare (anche se è del tutto possibile per i cani trovare e consumare metanfetamine nei parchi o anche per strada). Altri proprietari semplicemente scrollano le spalle o si comportano in imbarazzo - sanno già che il meth è in casa, e spesso sospettano già cosa sta succedendo.

Quando sono entrato nella sala d'esame, ho notato che i proprietari del cane sembravano molto rispettabili. A differenza di molti proprietari di cani esposti metamorfosi, sembra che non si stessero perfezionando. Mi sono preparata per uno scherzo, invece ho avuto un'alzata di spalle e un cenno. Evidentemente, non si può giudicare le persone dal loro aspetto.

Il trattamento dell'intossicazione da metamfetamina coinvolge la sedazione, e in gran parte. Un farmaco chiamato acepromazina, che è correlato alla torazina, è il cardine. I fluidi per via endovenosa sono somministrati per aiutare a promuovere l'escrezione del farmaco da parte dei reni. Alcuni cani richiedono farmaci cardiaci per controllare le aritmie. I farmaci anti-nausea sono spesso necessari per prevenire il vomito, che a sua volta può portare all'aspirazione del vomito nei polmoni. La pressione sanguigna e le misurazioni elettrocardiografiche devono essere assunte frequentemente. Naturalmente, tutto ciò dipende dal fatto che i proprietari acconsentono (e pagano) al trattamento; molti proprietari di cani meth non lo fanno.

In questo caso, i proprietari hanno acconsentito al trattamento. Il cane non ha bisogno di farmaci cardiaci e si è ripreso dalla sua tossicosi durante la notte. È andato a casa il pomeriggio seguente, un po 'peggio per usura.

Sfortunatamente, non tutti i cani meth fanno così bene. Ricordo un altro caso di molti anni fa. Stavo lavorando in una clinica vicino al Golden Gate Park e al quartiere Haight-Ashbury di San Francisco. Molti tossicodipendenti senzatetto risiedono nella zona. Stavo eseguendo un normale esame di benessere del gattino quando ho capito che qualcosa non andava. Ho sentito quello che suonava come due cani che urlavano senza sosta.

Ho lasciato la stanza degli esami, e i miei sospetti sono stati confermati. Due giovani cani di razza mista erano nell'area di trattamento, vocalizzando a voce alta e incessantemente. Le loro pupille erano dilatate, le loro gengive erano pallide e le loro bocche erano piene di vomito, che certamente era stato aspirato a questo punto. Né il cane reagiva a nessun tipo di stimolo.

I proprietari dei cani assomigliavano a dei coglioni e prontamente si ritirarono in ciò che era successo. I cani avevano consumato metanfetamine. Sorprendentemente, i proprietari acconsentirono al trattamento. Ma le esposizioni erano troppo severe. Entrambi i cani sono morti.

Non sorprende nessuno che impari che il meth è roba seria e cattiva. Per fortuna, vedo solo un'esposizione metrica alcune volte all'anno. Nondimeno, rabbrividisco al pensiero del prossimo cane che viene nel mio ufficio dopo aver ingerito la meth