Come un club ambulante sta lentamente aiutando il mio cane reattivo

Allenamento

Parliamo molto dei cani reattivi qui su PetAnimalsBlog: "C'è una differenza tra un cane reattivo e uno aggressivo" "La parte più difficile di avere un cane reattivo sono gli altri genitori di animali domestici" e "Come fermare il cane a spaccare gli altri cani nelle passeggiate", solo per citare alcuni articoli. Quindi, di recente, dopo che Maybelle si è rotta l'imbracatura e si è allontanata dopo un cane che si è sfilato al guinzaglio e abbaiava contro di noi (nessuno era ferito), ho deciso che era giunto il momento di raddoppiare i miei sforzi di allenamento. Non ero più convinto che una normale lezione di obbedienza fosse la risposta (ne abbiamo presi almeno quattro), mi unii a un "club ambulante".

La reattività di Maybelle non è mai stata la paura o l'aggressività. È in grado di andare all'asilo nido e ha molti amici cuccioli. Ma Maybelle è un saluto frustrato. Prima di trasferirsi nel nostro quartiere di periferia con me, viveva nella rurale Georgia dove, ne sono sicuro, le fu concesso di girare liberamente. Non si è mai totalmente adattata a un mondo in cui non può incontrare nessun cane che vede. Aggiungete a ciò i cani illegalmente fuori dal guinzaglio che sembrano moltiplicarsi ogni giorno, e il problema è peggiorato.

Le classi di obbedienza erano grandiose, ma non si sono mai tradotte nella vita reale. Avevo bisogno di una soluzione per aiutare Maybelle a imparare a camminare in presenza di cani che non ha mai incontrato e che non fanno mai i capricci ogni volta. Quindi camminare club sembrava la soluzione perfetta. Ogni domenica per otto settimane, ci dirigiamo verso un nuovo parco o sentiero e ci incontriamo con un gruppo di cani a fare una passeggiata. Alcuni di loro sono reattivi ai cani. Ad alcuni non piacciono le macchine. Altri possono avere un po 'di paura delle persone. Alcuni non sono infastiditi da molto di nulla. Insieme, ci facciamo strada attraverso un guanto di persone, cani, passeggini, corridori, biciclette e persino l'animale da fattoria occasionale.

Siamo a metà delle otto settimane, ed è stato un po 'un ottovolante.

Prima settimana: la nostra prima camminata era approssimativa

Non mi aspettavo quanto sarebbe stato freddo, ei miei denti chiacchieravano per tutto il tempo. Maybelle, fedele al suo patrimonio di cani da pastore, non ha apprezzato il fatto che un cane abbia osato uscire da un singolo archivio. A volte, sembrava uscire per una vera ragione se non per pura frustrazione. Francamente, era una piantagrane. Ma per gran parte della classe, è stata in grado di camminare a meno di 10 piedi dagli altri cani per considerevoli periodi di tempo.

Seconda settimana: cadendo in un ritmo

Nel momento in cui la nostra seconda passeggiata girava, il il tempo era migliorato e il club ambulante stava crescendo. Abbiamo avuto nuovi cani in classe, ma altre persone stavano iniziando ad avventurarsi fuori a camminare anche i loro cani. Maybelle ha fatto molto meglio quella settimana. Un Cocker Spaniel che era nuovo alla classe sembrava scandagliarla, ma cadde a ritmo con i cani più familiari - e persino un paio di nuovi Bassett Hounds, completamente felici e felici. E con mia grande sorpresa, non sembrava nemmeno infastidita dagli altri cani del parco - ad eccezione di un Beagle che urlava contro tutto il nostro gruppo.

Mentre ci avvicinavamo alla fine della passeggiata e al parcheggio Era in vista, cominciò a comportarsi un po 'e gli istruttori che dirigevano il club sottolineò che aveva fatto la stessa cosa la settimana prima. Una cosa era chiara: Maybelle non voleva terminare questa passeggiata senza aver annusato un paio di mozziconi, ma era severamente contrario alle regole del passeggio.

Terza settimana: la più grande sfida ancora

Non solo andammo a un parco affollato con molti altri cani, ma c'erano anche pecore, muli e molti altri animali come distrazioni. Siamo appena usciti dalla macchina e abbiamo iniziato ad avvicinarci al gruppo quando il vecchio Lab ben informato di qualcuno è scappato dal sedile posteriore e si è diretto dritto verso Maybelle e me. Sbatteva contro il colletto della sua testa come un cavallo da rodeo, e il proprietario del cane si scagliò in segno di scusa e riportò il suo cane all'auto.

Con tutto ciò, il resto della classe andò perfettamente liscio. Faceva abbastanza caldo che mi chiedevo se fosse troppo stanca per preoccuparsi degli altri cani. Ma poi di nuovo, mentre ci avvicinavamo al parcheggio, lei fece un ultimo tentativo di incontrare un cane pastore delle Shetland - per fortuna non reattivo. Si lanciò verso il guinzaglio, ma si calmò rapidamente. Dopo quella lezione, ero sicuro di essere sulla buona strada per tenere sotto controllo la reattività di Maybelle.

Settimana quattro: una storia diversa del tutto

Per la prima volta, il mio ragazzo è stato in grado di adattarsi. Eravamo in ritardo e riuscivamo a malapena in tempo per prendere il gruppo, il che significava anche che non avevamo il tempo di acclimatarci prima di metterci in marcia. Questa volta, invece di un parco, eravamo su un binario, fiancheggiato da alberi. Rendeva più difficile dare spazio ai cani in arrivo. Abbiamo anche avuto un malfunzionamento delle apparecchiature quando le costanti proteste di Maybelle contro il suo Gentle Leader hanno finalmente funzionato, e lei è riuscita a toglierselo dal muso. Siamo passati da un'imbracatura anteriore al Gentle Leader perché l'imbracatura la trasforma in un derviscio roteante quando si eccita, e il leader mi rende molto più facile controllarla - quando continua a farlo, cioè.

Abbiamo fatto alcuni passi indietro quel giorno. Un piccolo terrier esuberante che non apparteneva al nostro gruppo ha fatto arrabbiare Maybelle, e da lì è peggiorato. Non ho perso la speranza, però. Abbiamo tutti brutti giorni e chiaramente non l'avevo preparata per il successo in questo particolare pomeriggio. La prossima settimana, sono sicuro, andrà meglio!