Guarda gli alberi piantati per le vittime di Michael Vick's Dog Fighting

Pix We Love

Sappiamo tutti come è andata a finire la tragedia contro i cani Michael Vick. Vick passò del tempo in prigione, tornò in squadra e prese un nuovo cane. I suoi cani da combattimento si sono diretti verso ospedali, salvataggi e case - alcuni sono persino diventati cani da terapia - e alla fine hanno avuto una riunione. Ma per quanto riguarda la proprietà? La terra in cui si sono verificati gli orrori? Cosa è successo a Bad Newz Kennels?

Oggi, il sito è sede di Dogs Merita il Better and Good Newz Rehab Center, un ricovero per gli animali e un centro medico e sanitario, che si trova proprio nella casa in cui visse Vick. Dietro la casa ci sono gli infami capannoni, oscuri e presuntuosi, in cui si sono svolti i combattimenti tra cani, ancora in piedi come ricordo degli orrori di quello che è successo lì. E oltre a questo, un nuovo boschetto di cornioli, recentemente piantato per onorare i cani che sono stati vittime.

Su Facebook, Stacy Dubuc, una delle persone che ha adottato un cane Vick, ha postato queste foto e parole sulla sua pagina Ginger Girl dopo ha fatto un giro del sito durante un recente tributo, incontrandosi con altri proprietari di cani Vick e condividendo le loro storie. Ginger è il nome del cane di Dubuc.

Dubuc scrive:

Sarebbe così facile dimorare sui capannoni neri e continuare ad essere triste e arrabbiato, ma questa proprietà è passata ed è ora un posto dove i cani sono avere una seconda possibilità nella vita. I capannoni sono ora solo strutture; alcuni sono usati come deposito, altri rimangono così come sono stati trovati. L'area che un tempo era ricoperta di alberi che nascondevano i cani incatenati su assi di pneumatici è stata ripulita [e] è ora ricoperta di fiori gialli dolci e 51 alberi appena piantati che saranno una vista sbalorditiva quando sbocceranno.

Dubuc scrive di piantare un albero in onore di Ginger:

Tutti gli alberi sono cornioli e ci è stata data la scelta del bianco o del rosa, ho scelto il rosa per la mia dolce ragazza ed ero così eccitato di vedere alcune gemme molto giovani già in l'albero. Dopo aver piantato il mio albero, sono andato a visitare tutti gli alberi. Naturalmente c'erano i nomi facilmente riconoscibili dei cani che si trovano sui social media, c'erano i cani le cui famiglie hanno scelto una vita più privata e, purtroppo, c'erano i cani che non hanno mai conosciuto l'amore di un salvataggio o di una casa . È stato bello vedere che a tanti cani è stata data una seconda possibilità e che hanno imparato a conoscere l'amore e la compassione.


Dubuc termina:

Sì, ho condiviso le foto degli edifici neri. Guardali e puoi provare tristezza e rabbia, ma poi per favore passa alle molte foto degli alberi bellissimi e ridi, sorridi e lascia che il tuo cuore si scaldi mentre pensi ai cani che hanno avuto una seconda possibilità e hanno vissuto, respirando esempi di perdono ... Mentre ripenso al mio tempo nella proprietà, non voglio ricordare la tristezza che provavo, ma piuttosto la serenità che sentivo mentre camminavo tra il boschetto degli alberi e come sorridevo quando immaginavo il mio dolce Ginger Girl e come le piacerebbe correre e giocare in un campo così grande e felice.

Dubuc ha anche incluso una foto dell'adorabile tributo nella vecchia casa di Vick.

Guarda la galleria completa della visita di Dubac sulla pagina Facebook di Ginger Girl .